SCHEDE TECNICHE

Home / Schede tecniche / Coibentazione

coibentazione

Un nido caldo

Le norme sul contenimento del fabbisogno energetico degli edifici hanno concentrato l’attenzione sul campo della coibentazione termica dell’involucro, prima fonte di reale risparmio durante l’uso dell’abitazione.
Un mercato edilizio non particolarmente evoluto ha accolto questa trasformazione in maniera spesso impreparata, con realizzazioni improvvisate, costellate da errori tecnici grossolani. L’attenta definizione dell’involucro compete al progettista, ma WeißHaus si propone anche in questo caso come utile collaboratore al fine di arrivare a soluzioni ottimali.
Già utilizzando un involucro murario in Ytong si ottengono prestazioni di coibentazione notevoli, ma a questo va aggiunto il controllo dell’accoppiamento con eventuali altri materiali richiesti dal progettista, per evitare fenomeni di condensa superficiale o interstiziale e l’insorgenza di muffe.
La parete in Ytong traspira, per cui viene scongiurata la potenziale pericolosità rappresentata da un involucro sigillato, ma occorre comunque valutare attentamente le stratigrafie che compongono gli elementi dell’involucro opaco.